Il territorio, il Friuli Venezia Giulia

Preziosa terra di vini

Il territorio friulano è composto per il 42% da monti, per il 20% da colline e per il restante 38% da zone pianeggianti.

410 ettari di vigneti

Aromi e profumi unici, nel pieno rispetto della natura

L’agricoltura su vasta scala viene praticata quasi esclusivamente nella bassa pianura, fertile e ricca d’acqua. Qui si coltiva il mais, il grano, la soia, la barbabietola da zucchero e la vite, da cui provengono alcuni dei vini più pregiati d’Italia.

I vigneti dei 150 Soci della Cantina

I vigneti dei 150 Soci della Cantina sono dislocati in comuni limitrofi a Ramuscello di Sesto al Reghena. La maggior parte degli appezzamenti si trovano nella zona DOC Friuli Grave.

Con il termine “Grave” si intende la pianura formata da terreno di origine alluvionale che si estende a cavallo del fiume Tagliamento, tra le provincie di Pordenone e Udine.

Le montagne riparano il terreno dai venti freddi, questo fatto insieme all’effetto benefico del mare Adriatico, ha concorso alla creazione di un clima particolarmente adatto alla coltivazione della vite.

Vi è però un’altra ragione che rende le Grave adatte ad una produzione di qualità: il TERRENO, caratterizzato da un’ampia superficie sassosa, esalta l’escursione termica tra il giorno e la notte favorendo così Uve con una spiccata dotazione di aromi e Vini profumati ed eleganti.

Scopri i nostri vini



Desideri maggiori informazioni sui nostri prodotti?
Contattaci ora
Programma di Sviluppo Rurale FVG
Fondo Europeo